Nuovi approcci terapeutici e nuove speranze per il trattamento del cancro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su email

Lo scopo del convegno è di presentare in un ambito scientifico-divulgativo i progressi ottenuti nel cancro  riguardo la prevenzione, la diagnosi precoce e il trattamento  che hanno portato benefici ai pazienti oncologici.

Nell’ambito del convegno sarà evidenziato il ruolo fondamentale della ricerca che ha permesso l’introduzione di nuovi e più efficaci terapie per la maggior parte dei tumori.

Sarà introdotta la Medicina Narrativa, una metodologia d’intervento clinico-assistenziale che integrando le esperienze del paziente e di chi se ne prende cura, può portare alla costruzione di un percorso clinico condiviso e personalizzato.

Inoltre, verrà discusso il ruolo cruciale dell’alimentazione come strumento per la prevenzione del cancro e la sua interazione con l’efficacia dei farmaci. Infine, saranno illustrati gli strumenti attualmente disponibili per la prevenzione e la diagnosi precoce del cancro.

Programma

10:00 Saluto delle autoritá

  • Sindaco di Agropoli (Adamo Coppola)
  • Presidente consiglio comunale di Agropoli (Massimo La Porta)
  • Università e territorio (Gianfranco Nicoletti)
  • La scuola di Medicina e la sfida oncologica (Fortunato Ciardiello)
  • Il Pascale ed il territorio (Gerardo Botti, Direttore Scientifico)
  • Il CROB (Alessandro Sgambato, Direttore Scientifico)
  • Fondazione ARCO (Francesco Provenzano)

Chair: Rocco Giannicola (Reggio Calabria), Paola Stiuso (Napoli)

 

11:00 Lucia Altucci (Napoli) “Alla ricerca di nuovi farmaci contro la leucemia”

11:20 Carlo Leonetti (Roma) “Ruolo della ricerca preclinica in oncologia”

11:40 Pierpaolo Correale (Reggio Calabria) “Immunoterapia: la nuova frontiera del trattamento del cancro”

12:00 Giovanni D’Arena (Rionero in Vulture) “I progressi in oncoematologia”

12:20 Maria Cecilia Cercato (Roma) “MEDICINA NARRATIVA: una nuova metodologia clinico-assistenziale”

12:40 Simona Amorese (Roma): Lettura di un brano

13:00 Light Lunch

 

Chair: Geppino Genua (Ariano Irpino) & Claudio Arra (Napoli)

 

13:30 Antonio Barbieri (Napoli) “Alimentazione e cancro”

13:50 Paolo Grieco (Napoli) “L’alimentazione e l’interferenza con la biodisponibilità di farmaci antitumorali”

16.10 Antonio Santoriello (Vallo della Lucania) “La terapia chirurgica nel cancro della mammella”

16:30 Giuseppe Ferraro (Napoli) “La chirurgia ricostruttiva della mammella: nuovi successi della chirurgia plastica”

16:50 Michele Caraglia (Napoli) “Prevenzione e diagnosi precoce strumentale e genetica”

17:10 Renato Franco (Napoli) “Biopsia liquida: un’arma in più per il monitoraggio del cancro”

17.30 Giuseppe Palma (Napoli) “Percorsi nutrizionali in pazienti oncologici sottoposti a gastrectomia (E.A.C.R.)”

Comitato Organizzatore: Michele Caraglia, Carlo Leonetti, Aldo Giudice, Katia Scotlandi, Stefania Meschini, Massimo Donadelli, Francesca Zazzeroni, Maria Teresa Di Martino, Enrico De Smaele, Chiara Riganti.

Comitato Scientifico: Michele Caraglia, Nunzia D’Onofrio, Carlo Leonetti, Aldo Giudice, Gabriella Misso, Silvia Zappavigna.

Elenco relatori e Comitato Scientifico

  • Lucia Altucci – Delegato del Rettore alla Ricerca- Ordinario di Patologia Generale, Università della Campania “L. Vanvitelli”, Napoli
  • Simona Amorese- Paziente e autrice, Roma.
  • Claudio Arra- Animal Facility, INT Fondazione “G. Pascale”, Napoli
  • Antonio Barbieri- Animal Facility, INT Fondazione “G. Pascale”, Napoli
  • Gerardo Botti- Direttore Scientifico, INT Fondazione “G. Pascale”, Napoli
  • Maria Cecilia Cercato- Servizio di Epidemiologia e Registro Tumori, IRCCS-Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, Roma.
  • Pierpaolo Correale- Direttore UOC Oncologia, Ospedale di Reggio Calabria
  • Nunzia D’Onofrio- Università della Campania “L. Vanvitelli”, Napoli
  • Giovanni D’Arena- UO Ematologia, CROB, Rionero in Vulture (PZ)
  • Giuseppe Ferraro- Associato di Chirurgia Plastica, Università della Campania “L. Vanvitelli”, Napoli
  • Renato Franco – Ordinario di Anatomia Patologica, Università della Campania “L. Vanvitelli”, Napoli
  • Geppino Genua- UOSD Oncologia- Ospedale Civile di Ariano Irpino (AV)
  • Rocco Giannicola – UOC Oncologia, Ospedale di Reggio Calabria
  • Aldo Giudice- INT Fondazione “G. Pascale”, Napoli
  • Paolo Grieco – Ordinario di Chimica, Università “Federico II” di Napoli
  • Carlo Leonetti – SAFU, IRCSS- Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, Roma
  • Gabriella Misso- Dipartimento di Medicina di Precisione, Università della Campania “L. Vanvitelli”
  • Gianfranco Nicoletti- Pro Ordinario di Anatomia Patologica, Università della Campania “L. Vanvitelli”, Napoli
  • Giuseppe Palma- INT Fondazione “G. Pascale”, Napoli
  • Antonio Santoriello- Responsabile Senologia Chirurgica, Casa di Cura Cobellis, Vallo della Lucania (SA)
  • Alessandro Sgambato- Direttore Scientifico, CROB, Rionero in Vulture (PZ)
  • Paola Stiuso- Dipartimento di Medicina di Precisione, Università della Campania “L. Vanvitelli”
  • Silvia Zappavigna- Dipartimento di Medicina di Precisione, Università della Campania “L. Vanvitelli”
Print Friendly, PDF & Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su print

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi le informazioni sugli eventi e sulle news di AICC

Il tuo indirizzo di posta elettronica verrà mantenuto da AICC ed utilizzato solo per l’erogazione del servizio di newsletter. Leggi la Privacy Policy.