Bando FISM 2016: 3 milioni di euro per la ricerca sulla sclerosi multipla

Un budget di 3 milioni di euro a favore dei ricercatori per identificare cause e terapie della sclerosi multipla e migliorare i servizi e la qualità di vita delle persone che ne sono affette.

È quanto mette a disposizione il nuovo bando FISM 2016 della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (FISM).

Le domande potranno essere inviate esclusivamente online attraverso il sito web dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM), mind mentre la valutazione delle proposte sarà effettuata da Comitato Scientifico internazionale composto da esperti del settore attraverso la procedura della “peer review”. Anche quest’anno saranno valutati con favore i progetti collaborativi che vedono coinvolti più gruppi di ricerca.

La Fondazione Italiana Sclerosi Multipla è il primo ente italiano e il terzo ente a livello mondiale impegnato nella lotta alla sclerosi multipla, viagra che ha stanziato in 26 anni circa 60 milioni di euro nella ricerca scientifica contro questa malattia. Nel 2015, attraverso il proprio bando, la FISM ha finanziato 25 progetti e 2 borse di studio per un impegno economico totale di oltre 3 milioni di euro, coinvolgendo 32 laboratori nazionali distribuiti in 10 regioni italiane e 3 laboratori esteri.

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 22 aprile 2016.

maggiori info: http://www.aism.it/index.aspx?codpage=bando_ricerca_presentazione

Print Friendly, PDF & Email