Ricerca nel sito

Alla memoria di Gabriella Zupi

Il Consiglio Direttivo AICC annuncia con grande dolore e commozione la morte della prof.ssa Gabriella Zupi, membro fondatore dell’Associazione e Presidente della stessa negli anni 1991-1994 e quindi socio onorario.

La prof.ssa Zupi ha avuto un ruolo fondamentale per AICC, quando nell’anno 1987, insieme ad altri eminenti scienziati, consci dell’importanza delle colture cellulari, decisero di costituire AICC allo scopo di promuovere l’uso di questa metodologia per la ricerca biomedica. In questo ambito la prof.ssa Zupi è stata tra i primi in Italia a sviluppare una serie di modelli di colture cellulari tumorali che sono stati fondamentali per la conoscenza dei meccanismi alla base della insorgenza e della progressione del cancro e per l’individuazione di nuove terapie farmacologiche.

La prof.ssa Zupi ha svolto la sua attività di ricercatore presso l’Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” di Roma come direttore del laboratorio di Chemioterapia Sperimentale Preclinica.

La prof.ssa Gabriella Zupi è stata una dei più eminenti scienziati nel settore dell’oncologia sperimentale preclinica in Italia come testimoniano gli oltre 150 lavori pubblicati nelle più prestigiose riviste scientifiche e i diversi riconoscimenti ottenuti. Solo per citarne alcuni, la prof.ssa Zupi ha fatto parte per diversi anni del comitato tecnico scientifico dell’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro (AIRC) e la Società Italiana di Cancerologia (SIC) nell’anno 2008 ha riconosciuto il suo determinante apporto alla ricerca in oncologia affidandole la lettura magistrale della conferenza “Giorgio Prodi”.

Il Consiglio Direttivo AICC ricorda con affetto la prof.ssa Zupi, le sue qualità umane e intellettuali e la sua tenacia, tutte doti che ha messo al servizio del progresso della conoscenza.

News

Eventi AICC

Nov
23
mer
2016
29th Annual Conference of Italian Associationof Cell Cultures @ Auditoruim Department of Human Studies - University of L'Aquila
Nov 23–Nov 25 giorno intero
29th Annual Conference of Italian Associationof Cell Cultures @ Auditoruim Department of Human Studies - University of L'Aquila | L'Aquila | Abruzzo | Italia
29° ANNUAL CONFERENCE OF AICC
L'AQUILA 23-25 November 2016


AICC è lieta di annunciare che gli atti del Meeting Annuale AICC "Crossroads in Cellular and Molecular Biotechnology - Novel Strategies for Cancer, Immunological Disorders and Rare Diseases", che si terrà all'Aquila dal 23 al 25 Novembre p.v., verranno pubblicati sulla rivista Translational Medicine Report.

The 29° Conference of Italian Association of Cell Culture will take place in L’Aquila from 23 to 25 November 2016 at the Auditorium of  Department of Human Studies, University of L’Aquila.

The Conference will be focused on the intersection between cellular and molecular biotechnology and bio-medicine, in particular in the fields of cancer, immunological disorders and rare diseases. In the recent past years, some of the key contributions of red biotechnology to the human health regarded both the diagnostic and therapeutic approaches to human diseases. Some relevant examples are monoclonal antibodies, DNA probes, recombinant vaccine, valuable drugs like insulin, gene therapy, next generation sequencing and non coding RNA.
The leitmotif of the Conference will be the translation of recent biotechnological achievements into novel strategies to treat human diseases.

The meeting is organized in three days involving six thematic sessions with national and international speakers leaders in their scientific fields, an opening lecture and a poster session. New insights into basic and translational research, as well as in clinical research, will be discussed, in order to provide an opportunity of interactions and collaborations between participants.

During the second day of the meeting, a prize to the memory of Prof. Alberto Gulino, a great man and excellent scientist, former Director of the Department of Experimental Medicine and Dean of the Faculty of Medicine at the University of L’Aquila, will be awarded to the best Junior Researcher with a Ph.D. in the field of Medical Biotechnology or Experimental Medicine. This prize, funded by the Department of Biotechnological and Applied Clinical Sciences of L’Aquila University, is intended to promote and support the research work of a young scientist who has recently completed the Ph.D. course.

We hope the Conference will be of your interest and look forward to meet you in L’Aquila.
Francesca Zazzeroni
Edoardo Alesse

 

AICC POSTER AWARD: During the 29° Annual Meeting of AICC, that will be held in L'Aquila from October 23rd to 25th 2016, AICC will assign 2 “Poster Award” of € 500 each to the first author of the 2 best posters who is under 35 years of age at the time of the Conference. The awards will be delivered during the Poster Awards Ceremony directly to the winners. If you wish to take part in the contest, please fill in the appropriate box in the abstract form.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

1-aicc-2016-programme-laquila
Filename: 1-aicc-2016-programme-laquila.pdf
Dimensione: 4 MB

SCHEDE DI ISCRIZIONE

2-registration-and-payment-form-aicc-2016
Filename: 2-registration-and-payment-form-aicc-2016.docx
Dimensione: 457 KB

ABSTRACT (New abstract submission deadline: October 30th, 2016)

3-abstract-form-aicc-2016
Filename: 3-abstract-form-aicc-2016.docx
Dimensione: 466 KB

 

PREMIO NAZIONALE "PROF. ALBERTO GULINO"

In occasione del 29° Congresso Annuale dell’Associazione Italiana di Colture
Cellulari, che si terrà all’Aquila nei giorni 23-25 novembre 2016, il Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche dell’Università dell’Aquila vuole ricordare il prof. Alberto Gulino, già Direttore del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università dell'Aquila, uomo e ricercatore eccellentissimo, conferendo un premio di 3000 euro ad un giovane ricercatore in possesso del titolo di dottore di ricerca nell’area delle Biotecnologie Mediche o della Medicina Sperimentale. Scadenza per la presentazione delle domande 15 Ottobre 2016.
Si allega il bando in oggetto:
bando-premio-prof-alberto-gulino
Filename: bando-premio-prof-alberto-gulino.pdf
Dimensione: 142 KB

 

 

Mag
11
gio
2017
La figura dello scienziato nella contemporaneità: viaggio nell’immagine sociale e mediatica @ Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna - Aula Anfiteatro
Mag 11 giorno intero

L'evento è gratuito ma è riservato al personale IOR e ai soci AICC in regola con la quota associativa.

Descrizione e obiettivo: Il filo conduttore sarà l'analisi della costruzione e della percezione dello scienziato come figura pubblica.

In sintesi l'intervento vuole rispondere alle seguenti domande:

1. Come le persone normali, che non hanno nessun contatto con gli ambienti scientifici, si costruiscono la figura dello scienziato?

2. Esiste un immaginario collettivo dello scienziato?

3. In quale modo la figura dello scienziato viene trasmessa e veicolata dalle arti di massa, in particolare il cinema?

 

Per ulteriori informazioni contattare la seguente mail: evelinafiorenza.sciandra[at]ior.it

Nov
27
lun
2017
30th Annual Conference of Italian Association of Cell Cultures – Tumor-immune cell interface in solid and hematological malignancies: reprogramming the immune microenvironment toward better outcome and response to therapy @ Fondazione IRCCS - Istituto Nazionale Tumori, Milano - Aula Magna
Nov 27–Nov 28 giorno intero

Descrizione e obiettivo dell'evento: The conference will focus on the role of immune cells in tumor development and progression and on the possible strategies to re-educate tumor-promoting leukocytes toward anti-tumor functions; sessions will cover different topics such as immunosuppression, immunotherapy, tumor microenvironment in hematological tumors, and new in vitro tools to modeling cancer-immune cell interaction such as 3D cultures and microfluidics.

For informations: Claudia.Chiodoni[at]istitutotumori.mi.it

Quota associativa

Comunicazione del presidente

Caro socio,
AICC esiste solo grazie al tuo contributo.

Siamo una associazione senza finalita' di lucro ed e' solo con il tuo appoggio che ogni anno possiamo rinnovare la nostra offerta formativa e allargare le opportunita' di conoscenza e di informazione per chi ci sostiene e utilizza le colture cellulari nella sua pratica lavorativa. Contiamo quindi sulla tua volonta' di continuare a sostenerci.

La quota associativa annuale è di 50 euro.

Per informazioni o per chi non è in regola con la quota associativa è possibile recuperare il pagamento dei due anni precedenti, cliccando direttamente su questo LINK.

A nome di tutto il Consiglio Direttivo di AICC, ti ringrazio per la fiducia che ancora una volta hai ritenuto riporre nella nostra Associazione.

Katia Scotlandi
Presidente AICC

Newsletter

Iscrizione

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sugli eventi e sulle news di AICC